Homepage > Domande Frequenti > Uso del bicarbonato di sodio >

Come pulire argento sterling con bicarbonato di sodio e alluminio

Come pulire argento sterling con bicarbonato di sodio e alluminio
Aggiornare il Tempo:2017-11-19

Come pulire argento sterling con bicarbonato di sodio e alluminio



L'argento sterling può essere pulito con bicarbonato di sodio e alluminio. La miscelazione di bicarbonato di sodio, acqua bollente e aceto in un vassoio rivestito in alluminio aiuterà a rimuovere l'ossidazione dall'argento. Immergere il tuo argento in acqua bollente per circa 30 secondi prima di lucidarlo per rimuovere eventuali macchie.

Creazione del bagno di alluminio
Foderare una teglia con un foglio di alluminio. Scegli una teglia grande abbastanza da contenere tutti i pezzi d'argento che stai pulendo. Utilizzare un foglio di alluminio per allineare l'intera teglia. Assicurati di coprire l'interno completo
Bollire una tazza d'acqua. Misura una tazza d'acqua. Mettilo in una pentola a fuoco alto. Continuare a scaldare l'acqua fino a quando non arriva a ebollizione.
Mentre l'acqua bolle, puoi mescolare gli altri ingredienti nella padella.
Mescolare il bicarbonato e l'aceto nella padella di alluminio. Aggiungi un cucchiaio di bicarbonato e un cucchiaino di sale nella padella. Quindi, versare lentamente una mezza tazza di aceto bianco.
L'aceto farà sì che il bicarbonato si dissolva leggermente. Non vuoi che il bicarbonato di sodio si inceppi troppo, motivo per cui è importante versare l'aceto lentamente per provocare solo una piccola reazione.
Aggiungi l'acqua bollente nella padella. Dopo aver aggiunto l'aceto, aggiungere l'acqua bollente. Non è necessario mescolare gli ingredienti una volta aggiunti. Basta scaricare l'acqua nella padella

Ammollo il tuo argento
Aggiungi l'argento alla padella. Assicurati che nessuno dei pezzi d'argento sia a contatto. Mettili nella padella. Assicurati che ogni pezzo entri in contatto con il foglio.
Immergere l'argento per circa 30 secondi. Imposta un timer. Lasciare riposare i pezzi per circa 30 secondi prima di rimuoverli.
Dopo che i pezzi sono stati immersi, usare le pinze per rimuoverli. Dovresti posizionarli su una superficie assorbente, ad esempio un tovagliolo di carta.
Risciacquare e lucidare i pezzi d'argento. Asciugare i pezzi usando uno straccio o dei tovaglioli di carta. Dopo che sono asciutti, prendi un panno morbido. Tamponare delicatamente i pezzi con questo panno. Continua a lucidare fino a rimuovere lo sporco, i detriti o l'ossidazione e i pezzi sono lucidi.
Ripeti il ​​processo se necessario. L'argento sterling molto sporco o macchiato potrebbe non essere completamente pulito dopo il primo lavaggio. Se il tuo argento è ancora opaco e sporco, ripeti il ​​processo ancora una volta

Evitare errori comuni
Non usare questo metodo su altri tipi di argento. L'argento sterling non sarà danneggiato da alluminio e bicarbonato di sodio. Altri tipi di argento possono essere danneggiati da questo metodo, tuttavia. Usalo solo per pezzi d'argento sterling.
Se non sei sicuro che i tuoi gioielli siano in argento sterling, devi prestare attenzione e non lavarli con alluminio e bicarbonato di sodio.
Usa le pinze per toccare l'argento caldo. Non si dovrebbe mai rimuovere l'argento sterling a mani nude. Sarà caldo dopo essere stato esposto all'acqua bollente. Usa un paio di pinze per rimuovere l'argento
Lasciare l'argento molto macchiato nell'acqua più a lungo. Mentre in genere sono sufficienti solo 30 secondi, i pezzi potrebbero apparire anneriti e sporchi dopo 30 secondi. In questo caso, lasciare riposare i pezzi un po 'più a lungo, controllandoli regolarmente fino a quando gran parte dello sporco, detriti e appannamento si stacca.